Logo

Scuola Infanzia - Scuola Primaria - Scuola Secondaria di 1° Grado

via Casa Savoia 73010 Veglie (LE) - Tel. Fax: 0832.969141 e-mail: leic8af004@istruzione.it e-mail certificata:leic8af004@pec.istruzione.it

c.f.: 80010910752  www.vegliepolo1.gov.it

Veglie Polo 1

Istituto Comprensivo Statale

COMPOSIZIONE

Negli istituti scolastici con popolazione superiore a 500 alunni è costituito da 19 componenti, di cui 8 rappresentanti del personale docente, 2 rappresentanti del personale ATA, 8 rappresentanti dei genitori degli alunni, il Dirigente Scolastico.

Il Consiglio d'Istituto è presieduto da uno dei membri, eletto tra i rappresentanti dei genitori degli alunni.

 

ELEZIONI

Le elezioni del Consigli di Istituto vengono indette dal Dirigente Scolastico e si svolgono ogni triennio.

Le operazioni di voto si svolgono in un giorno festivo e in quello successivo, entro il termine fissato dal Direttore dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia.

Il Consiglio di Istituto, a sua volta, elegge al suo interno la Giunta Esecutiva.

 

COMPONENTI CONSIGLIO D'ISTITUTO 

triennio scolastico  2015/2018

Presidente Sig. Luca CACCIATORE
Dirigente Scolastico Prof.ssa Daniela SAVOIA
Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi Silvana SIGNORI PERRONE
Componente Docenti

Conte Maria Sondra

Gigante Maria Immacolata  

Leone Alessandro                            

Petraroli Aurora

Rasulo Antonella

Renna Rita

Marsigliante Luigina

Centonze Carmela

Componente Genitori

Sig.ra Prato Katia                  

Sig.ra Savina Elisabetta            

Sig. Muia Michele      

Sig.ra Torre Giuseppina     

Sig.ra Coppola Anna Pina  

Sig. Calò Antonio

Sig.ra Quarta Maria Nadia  

Componente A.T.A.

 

COMPITI E FUNZIONI

Il Consiglio di istituto elabora e adotta gli indirizzi generali e determina le forme di autofinanziamento della scuola; delibera il programma annuale e il conto consuntivo e stabilisce come impiegare i mezzi finanziari per il funzionamento amministrativo e didattico.
Spetta al Consiglio l'adozione del regolamento interno dell'istituto, l'acquisto, il rinnovo e la conservazione di tutti i beni necessari alla vita della scuola, la decisione in merito alla partecipazione dell'istituto ad attività culturali, sportive e ricreative, nonché allo svolgimento di iniziative assistenziali.

Fatte salve le competenze del collegio dei docenti e dei consigli di intersezione, di interclasse, e di classe, ha potere deliberante sull'organizzazione e la programmazione della vita e dell'attività della scuola, nei limiti delle disponibilità di bilancio, per quanto riguarda i compiti e le funzioni che l'autonomia scolastica attribuisce alle singole scuole.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione